Galatina: conferenza stampa sul nuovo modo di differenziare

Galatina: conferenza stampa sul nuovo modo di differenziare
31 Mag

Galatina: conferenza stampa sul nuovo modo di differenziare

Mercoledì 01 Giugno 2016 alle ore 11:00, presso la sala del Sindaco del Comune di Galatina, si terrà la conferenza stampa organizzata dal Vicesindaco e Assessore all’Ambiente Roberta Forte con la collaborazione di Monteco.
È lieta la vostra presenza in questo incontro in cui saranno presenti il Sindaco, il Vicesindaco e l’Amministratore di Monteco.
Durante la conferenza stampa si presenterà il nuovo modo di differenziare che coinvolgerà l‘intera cittadinanza galatinese a partire da  lunedì 13 Giugno. 
Da suddetta data  tutto il rifiuto organico prodotto nel territorio di Galatina sarà finalmente avviato al compostaggio.
Dopo un lungo periodo di sperimentazione durante il quale i galatinesi si sono abituati a distinguere e differenziare il rifiuto organico dal secco indifferenziabile, è ora possibile, grazie all'utilizzo di una piattaforma di trasferenza, finora inesistente in Provincia di Lecce, conferire i soli rifiuti organici presso un impianto di compostaggio.
I giorni settimanali di conferimento continueranno ad essere il lunedì, il mercoledì ed il venerdì come sperimentato sinora, ovviamente dal 13 giugno sarà severamente vietato, e quindi sanzionato, ogni conferimento di materiale diverso dall'organico nei giorni suddetti.
Ulteriore novità, possibile grazie all'offerta tecnica formulata in sede di gara da Monteco, sarà l'introduzione della doppia presa per carta, vetro e metallo.
Ed infatti il conferimento di carta e vetro non si alternerà più a distanza di 15 giorni, ma sarà possibile smaltirli ogni settimana tutti i martedì, purché esposti separatamente in contenitori diversi.
Analogamente la raccolta del metallo, che continuerà a conferirsi il quarto mercoledì' di ogni mese, non farà slittare quella dell'umido, ma le due tipologie di rifiuto potranno conferirsi, separatamente ed in contenitori diversi, lo stesso giorno. 
Grandi passi in avanti nel miglioramento e perfezionamento della raccolta differenziata nella logica della strategia rifiuti zero, l'unica in grado di eliminare il ricorso a discariche ed inceneritori, nel pieno rispetto dell'ambiente e della salute, coniugando insieme facilità, convenienza e salubrità.
 

Comunicato stampa a cura dell'Ufficio Comunicazione di Monteco Srl