LECCE. ABBANDONI, PIZZICATI 29 EVASORI

LECCE. ABBANDONI, PIZZICATI 29 EVASORI
15 Mar

LECCE. ABBANDONI, PIZZICATI 29 EVASORI

Lecce. Sono 29 le utenze rilevate non in regola con il pagamento della TARI questa mattina dal Nucleo DEC della Polizia Locale e dagli Ispettori Ambientali dell’Assessorato di Andrea Guido, 9 in Via Forlanini e 20 in Piazza Dante e vie limitrofe. Le attività di controllo sono state rivolte anche alla regolarità dei contratti d’affitto e ben 3 appartamenti, tra quelli oggetto delle verifiche, sono risultati sprovvisti di regolare contratto. Tutti i nominativi sono stati inoltrati all’Ufficio Tributi per le attività di accertamento fiscale di competenza e per il recupero delle evasioni tributarie rilevate.

“Durante l’attività quotidiana del personale comunale a servizio del DEC, vigili e ispettori, impiegato regolarmente nel controllo dell’operato della ditta Monteco, questa mattina - ha fatto sapere l’assessore Andrea Guido - sono stati rilevati diversi casi di cittadini evasori. È emerso un numero preoccupante di evasioni, ben 29 su 70 utenze controllate. Esistono delle precise zone in città in cui gli abbandoni, da un po’ di tempo a questa parte, si verificano in maniera regolare. Come volevasi dimostrare, in queste stesse zone sono residenti cittadini che non sono in regola con il pagamento della TARI. Per questo motivo - conclude l’assessore - continuo a chiedere la collaborazione di tutti i leccesi affinché, coloro che ancora non lo hanno fatto, si decidano a mettersi in regola con i tributi e a cominciare ad usufruire del servizio porta a porta, e, coloro che sono apposto con le tasse e regolarmente usufruiscono già del servizio, ci aiutino a scovare i furbi incivili”.

Fonte: Assessorato alle Politiche Ambientali