Lecce. Partirà il prossimo luglio un servizio di raccolta porta a porta di organico e plastica per le utenze domestiche nelle Marine leccesi

Lecce. Partirà il prossimo luglio un servizio di raccolta porta a porta di organico e plastica per le utenze domestiche nelle Marine leccesi
16 Jul

Lecce. Partirà il prossimo luglio un servizio di raccolta porta a porta di organico e plastica per le utenze domestiche nelle Marine leccesi

La raccolta porta a porta di organico e plastica è un servizio a supporto della raccolta di prossimità

Lecce. Partirà da lunedì 20 luglio 2020 una raccolta porta a porta della frazione organica e della plastica per le utenze domestiche nelle Marine leccesi a supporto della raccolta di prossimità. Si tratta di un servizio di raccolta domiciliare da attivare alle utenze domestiche delle marine di Frigole, San Cataldo, Torre Chianca, Torre Rinalda e Spiaggiabella nell’ambito delle attività di promozione e incentivazione della raccolta differenziata.

La raccolta della frazione organica prodotta dalle utenze domestiche ricadenti nelle marine sarà garantita anche con il sistema di raccolta porta a porta. Alle utenze domestiche residenti nelle marine saranno forniti sottolavelli da 10 lt e sacchetti compostabili da 10 lt per il periodo dal 20 luglio 2020 al 31 agosto 2020.

Gli utenti potranno conferire a marciapiede il sottolavello dalle 22,00 della sera precedente al giorno di raccolta entro le 05,00 del giorno di raccolta.

Il calendario di raccolta della frazione organica sarà distinto in base alla Marina, nello specifico a Frigole la frazione organica sarà raccolta ogni martedì e venerdì, a San Cataldo ogni lunedì e giovedì, a Torre Chianca ogni mercoledì e sabato, a Torre Rinalda e Spiaggiabella ogni martedì e venerdì.

Nell’organico si possono conferire: resti di pietanze, scarti di verdura, bucce della frutta, gusci di uova, fondi del caffè, filtri di the, camomilla e tisane, cenere spenta, fiori secchi, sughero, trucioli in legno, tovaglioli di carta, cartone della pizza sporco (ridotto in piccoli pezzi), lettiere naturali, fibre naturali, stuzzicadenti.

Non si possono conferire: qualunque tipo di rifiuto non organico, rifiuti liquidi. 

Anche la raccolta della plastica prodotta dalle utenze domestiche ricadenti nelle marine sarà garantita con il sistema di raccolta porta a porta a supporto della raccolta di prossimità.

Alle utenze domestiche residenti nelle marine saranno forniti dei sacchetti semitrasparenti gialli da 70 lt per il periodo dal 20 luglio 2020 al 31 agosto 2020.

Gli utenti potranno conferire le buste a marciapiede dalle 22,00 della sera precedente il giorno di raccolta entro le 05,00 del giorno di raccolta.

Le postazioni di prossimità non saranno variate.

Il calendario di raccolta della plastica sarà il seguente: a Frigole la plastica sarà raccolta ogni mercoledì, a San Cataldo ogni lunedì, a Torre Chianca ogni sabato, a Torre Rinalda e Spiaggiabella ogni giovedì.

Nella plastica si possono conferire: tappi e coperchi in plastica, bottiglie e flaconi, vasetti per creme, salse e yogurt, film d’imballaggio (per es. per raggruppare più bottiglie per bevande), shopper (sacchetti/buste), vaschette, pellicole e confezioni per alimenti pulite, reti per frutta e verdura, piatti e bicchieri in plastica (privi di residui organici), contenitori in plastica per alimenti, flaconi per detersivi, nastri per rilegatura pacchi, grucce appendiabiti. tutti i contenitori devono essere completamente svuotati e ridotti di volume.

Non si possono conferire: oggetti in gomma, tubi, posate in plastica, giocattoli, sedie di plastica, siringhe, aghi per insulina, oggetti di plastica «dura», piccoli oggetti che non siano classificabili come imballaggi.